Come scegliere un rubinetto? Parti e Tipi di rubinetto

Come scegliere un rubinetto? Parti e Tipi di rubinetto

Tipi di Rubinetto
Parti di un Rubinetto


Una volta comprata casa o ristrutturata è ora di scegliere la rubinetteria. Questa scelta è molto importante poiché da una parte dovrà andare incontro ai nostri gusti estetici, dall’altro l’acquisto dovrà essere orientato anche in base alle caratteristiche tecniche dei prodotti che acquisteremo.

Materiali, forme e funzioni sono tutti parametri che concorreranno a formare il nostro acquisto. Posto che in commercio si può trovare qualsiasi tipo di rubinetto, dovremmo effettuare la nostra scelta prima in base alla tecnologia più idonea per noi, e poi valutare l’effetto estetico desiderato.

In questo tipo di mercato infatti le case produttrici offrono prodotti per tutti i gusti e per tutte le fasce di prezzo per cui difficilmente non riusciremo a soddisfare le nostre esigenze, anche le più particolari. Vieni a scoprire i nuovi Rubinetti per lavandini e i Rubinetti a cascata

Tipi di Rubinetto: Il miscelatore un’invenzione meravigliosa

I nostri rubinetti di casa sono strumenti indispensabili, erogano acqua fredda e quando ne abbiamo bisogno, calda. Si riesce anche ad avere livelli intermedi di calore, il tutto con rapidi movimenti.

Oggi si dà per scontato tutto questo ma solo nel 1968 fu inventato il rubinetto che riusciva, attraverso un sapiente gioco di equilibri, a miscelare acqua fredda e calda al fine di ottenere la temperatura voluta.

Tutto ciò era possibile attraverso il rubinetto a vite che, a quell’epoca, rappresentava un’invenzione importante. Anche se meno diffusi oggi, tali rubinetti esistono ancora. Le due manopole che compongono il rubinetto sono indipendenti ed erogano l’una acqua calda e l’altra acqua fredda.

É chiaro che ad oggi la soluzione tradizionale, chiamata con valvola a vite, è sempre meno utilizzata ma la sua semplicità ne garantisce l’affidabilità nel tempo. Un difetto di questa tecnologia è ottenere la temperatura voluta. Per arrivare a questa infatti occorre del tempo e di conseguenza si spreca acqua nell’attesa dell’equilibrio voluto.

Oggi il mercato offre molteplici soluzioni, ma le tecnologie più diffuse sono i:

  • miscelatori monocomando
  • quelli idroprogressivi
  • quelli automatici 
  • quelli termostatici

Ciascuno offre peculiari caratteristiche.

Tipo di miscelatore monocomando, il più amato dal mercato

Il miscelatore monocomando fa della sua praticità il suo punto forte. Con un’unica leva è possibile scegliere l’acqua fredda e quella calda. Non solo, muovendo lateralmente la leva è possibile ottenere ciascuna gradazione di temperatura fino a quella voluta, in maniera automatica. In questo caso infatti non occorre miscelare l’acqua fredda con quella calda con 2 autonome manopole, poiché questo lavoro viene svolto da un particolare elemento chiamato cartuccia. Questa compie due funzioni: la prima è distribuire il flusso d’acqua.

Se la leva del rubinetto viene alzata al massimo, la cartuccia erogherà il massimo volume d’acqua possibile. Al contrario, con un movimento verso il basso della leva, il flusso verrà ridotto dalla cartuccia fino ad esaurirsi e giungere così alla situazione di riposo. A flusso aperto sarà possibile spostare la leva verso destra o verso sinistra per ottenere, automaticamente, le diverse gradazioni in termini di temperatura. Sarà la cartuccia a miscelare, per conto nostro, l’acqua calda e fredda. Di solito tale elemento è costituito da materiale plastico.

Contiene una valvola e due fori per l’entrata dell’acqua fredda e calda e da dischi di ceramica.

Super Offerta 7%
HOMELODY Rubinetto per Cucina a Muro 2 Funzioni Rubinetti da Muro Girevole a 360 ° Rubinetto Cucina a Muro Acciaio Inossidabile
80 Recensioni
HOMELODY Rubinetto per Cucina a Muro 2 Funzioni Rubinetti da Muro Girevole a 360 ° Rubinetto Cucina a Muro Acciaio Inossidabile
  • Questo rubinetto per cucina ha 2 modalità di uscita dell'acqua, "Doccia" e "Jet", è possibile scegliere la modalità desiderata in modo semplice.
  • Il tubo del girevole misura 200 mm di lunghezza, può essere ruotato a 360 °, adatto per i lavelli a doppia vasca.
  • Il rubinetto a muro è dotato di un aeratore in ABS, con questo dispositivo l'acqua uscirà più morbida per evitare schizzi e può risparmiare il 30% di acqua.
  • Il rubinetto cucina a muro è realizzato in acciaio inossidabile 304, che è robusto e resistente e non si corrode né arrugginisce. Utilizziamo cartuccia ceramica di alta qualità, resistenza all'usura e alta pressione dell'acqua, 500.000 volte senza perdite.
  • Offriamo 3 anni di garanzia, se avete problemi con il nostro prodotto, non esitate a contattarci

Sul mercato è anche presente un’altra tecnologia che utilizza un unico verso di rotazione della leva di comando, è la cosiddetta tecnologia idroprogressiva. In questo caso l’unica direzione di comando permette di esercitare in un unico movimento tutte le opzioni a nostra scelta. Girando la manopola o leva nell’unico verso consentito, si passerà dalla minima erogazione fredda, alla media e alla massima per poi passare alla minima calda, media calda e massima calda.

Altre soluzioni adatte a contesti professionali:

Se ancora non siamo soddisfatti delle tecnologie elencate possiamo procedere a verificare se altre possano soddisfare le nostre esigenze. In questo caso possiamo cercare fra i i

  • miscelatori automatici
  • quelli termostatici.

Miglior Miscelatore automatico: Rubinetti Con Sensore

I miscelatori automatici sono particolarmente indicati per le attività professionali quali ristoranti, bar o attività ricettive. La loro particolarità è quella di produrre acqua a seconda della rilevazione delle mani. Il rubinetto infatti è dotato di un sensore ad infrarossi che farà sgorgare acqua quando rileverà movimento nel proprio campo di azione. Il sensore può essere alimentato da una batteria o direttamente dall’impianto elettrico, opportunamente collegato.

Auralum Rubinetto Automatico con Sensore ad Infrarossi Miscelatore Acqua Calda e Fredda per Lavabo Finitura Cromo
2 Recensioni
Auralum Rubinetto Automatico con Sensore ad Infrarossi Miscelatore Acqua Calda e Fredda per Lavabo Finitura Cromo
  • Rubinetto automatico con sensore ad infrarossi che consente di risparmiare acqua, ideale per la lavabo del bagno. Contrassegnato per il suo funzionamento stabile e alta sensibilità.
  • Rubinetto automatico funziona ad infrarossi elettronico con batterie 4 x AA (non incluse). L'acqua comincia a fluire immediatamente e già, 0,5 secondi dopo aver disegnato indietro le lancette, il flusso d'acqua si ferma.
  • L'acqua calda e fredda. Il rubinetto è dotato di un tubo flessibile. Perfetto per un lavaggio a mano con foro di diametro 32-35 mm. Ideale per lo spessore del piano di lavoro 1-25 mm
  • Rubinetto con mousseur. Ottimo il flusso d'acqua, Il getto d'acqua è molto delicato e rilassante. Inoltre, consente di risparmiare acqua
  • Materiale: Ottone e lega di zinco con finiture cromate di altissima qualità, sempre brillante anche dopo anni di utilizzo

Una volta che il sensore non rileverà più tale movimento interromperà automaticamente il flusso. Sono dispositivi impegnativi che richiedono una spesa superiore rispetto ai tradizionali rubinetti ma che permettono di limitare al massimo lo spreco d’acqua. Inoltre, non essendoci leve da azionare, sono anche più igienici e indicati per strutture sanitarie od ospedali. In più, questi rubinetti possono essere impostati sia con un’unica erogazione, per esempio solo acqua fredda, oppure anche tiepida.

Miglior Miscelatore termostatico: rubinetto termostatico

Se invece il prodotto che cerchiamo deve mantenere la temperatura, magari preimpostandola, allora quello che ci serve è un rubinetto termostatico. Questo particolare tipo di rubinetto è dotato di una valvola su cui si può agire per stabilire la temperatura voluta. Una volta impostata, si utilizza una manopola che avvierà il flusso che farà uscire l’acqua solo ed esattamente come impostata precedentemente.

Grohe 34558000 Grohtherm 800 Miscelatore Termostatico per Doccia, Cromo
72 Recensioni
Grohe 34558000 Grohtherm 800 Miscelatore Termostatico per Doccia, Cromo
  • Cromatura Grohe StarLight per brillantezza inalterata nel tempo
  • Temperatura dell'acqua costante grazie al Grohe TurboStat
  • Grafica intuitiva sul corpo del miscelatore grazie al Grohe EasyLogic

Ciò è possibile grazie ad un elemento termosensibile che agisce sul miscelatore impostando e stabilizzando il flusso d’acqua a temperatura costante preimpostata.

Parti di un Rubinetto: la pulizia è importante

Nonostante le varie tipologie di rubinetto possiamo affermare che comunque questi sono composti da parti comuni.

  • Vi è una leva o manopola per agire sull’apertura e chiusura di flusso,
  • la cartuccia (che miscela le fonti d’acqua),
  • dadi e guarnizioni e aereatori (questi permettono di avere un getto più dolce d’acqua).

La pulizia di questi elementi è fondamentale per il corretto funzionamento dei rubinetti.

Una cartuccia sporca infatti determina un malfunzionamento grave del rubinetto essendone il cuore.

L’uso continuo del rubinetto inoltre crea residui, magari solo di calcare, che a lungo andare possono produrre effetti negativi.

Anche gli aereatori dovrebbero essere spesso puliti poiché i residui di calcare non permettono agli stessi di rompere il getto d’acqua così come previsto. Un corretto funzionamento degli aereatori consente un buon equilibrio fra aria e acqua in uscita dal rubinetto, garantendo meno spreco d’acqua e quindi anche un risparmio economico, oltreché ambientale.

Ultimo aggiornamento 2019-11-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API