sostituzione e installazione WC

Guida per sostituzione e installazione WC con scarico a parete!

Sostituzione wc con scarico a parete
Come montare un wc filo muro
Guarnizione scarico wc a parete
Come montare un water


Come tutte le cose, anche il wc si può rompere e quindi bisogna cambiarlo. Tra tutti i sanitari è quello che richiede un po’ più di attenzione, ma volendo lo si può fare da soli seguendo alcune semplici regole. Vieni a scoprire i migliori Gabinetti a filo muro o i Gabinetti a terra.

Sostituzione wc con scarico a parete:

Come montare un wc filo muroCome prima cosa dovrete procurarvi un water. La scelta al momento è molto vasta, ma se non avete intenzione di sostituire tutti i sanitari del bagno, il consiglio è quello di prendere un modello che sia simile al precedente in modo da non creare discontinuità. Se il vecchio wc è molto datato, cercate di scegliere un modello universale che ben si adatti a tutti gli stili. Se invece intendete sostituirli tutti, allora via libera alla fantasia, come già detto si possono trovare sanitari dal design molto moderno e rendere il vecchio bagno improvvisamente bello ed elegante.

Vediamo insieme come installare un wc a pavimento nuovo in pochi e semplici passaggi:

  1. Per prima cosa chiudete l’acqua e svuotate la vaschetta, poi staccate il wc dal tubo che lo collega allo scarico.
  2. Dovrete muovere un po’il tubo avanti e indietro finché non riuscite a estrarlo dalla sua sede.
  3. Togliete le viti che fissano il wc al pavimento servendovi di un cacciavite, se lo spazio è poco dovete cercare un attrezzo che vi consenta di farlo.
  4. Estraete completamente le viti in modo che il wc non sia più ancorato al pavimento.
  5. Se il wc è stato ulteriormente fissato al pavimento con del cemento o silicone, dovete armarvi di pazienza e rimuoverlo con uno scalpello o un cutter.
  6. Muovete il wc a destra e sinistra, alzatelo e toglietelo dal foro di scarico.
  7. Mettete il nuovo wc al posto di quello vecchio, controllate che gli attacchi siano compatibili e poi procedete con il montaggio del water.
  8. Utilizzate del silicone trasparente o cemento bianco per rifare la sigillatura del wc in modo che sia completamente stabile. Per eseguire questo passaggio dovete aiutarvi con una spatola.
  9. A questo punto non vi resta che inserire le viti per bloccare il wc al pavimento e collegare il tubo dello scarico.
  10. Aprite l’acqua, fate riempire la vaschetta e fate scorrere l’acqua per verificare che sia tutto a posto, effettuate qualche prova e la sostituzione è fatta.

Come montare un wc filo muro con scarico a terra

Se la ristrutturazione del bagno è totale, o si tratta di una costruzione, e di conseguenza si possono spostare anche gli scarichi una soluzione molto bella esteticamente consiste nel montare dei sanitari filo muro. In questo modo non ci saranno tubature a vista, risparmierai spazio e la pulizia sarà molto più semplice.

Se state valutando questa soluzione e pensate che montare un wc a filo muro sia qualcosa di molto complicato, sappiate che invece è semplicissimo. Cerchiamo di capire prima di tutto cosa sono i sanitari a filo muro.

Ormai li si vede ovunque, questo dipende dal fatto che oltre a essere belli e pratici, sono anche piuttosto economici. Tutte le tubature che servono al loro funzionamento sono nascosti all’interno della loro struttura. Questo piccolo trucchetto conferisce ai sanitari a filo muro un design essenziale ed elegante.

Ma vediamo nel dettaglio come montare un wc a filo muro. Niente di così complicato dunque, tutti i tubi sono nascosti e inglobati nella struttura del wc.

La procedura non si differenzia molto dal montaggio di un water classico, l’unica cosa che cambia è che gli scarichi devono coincidere e incastrarsi perfettamente. Se gli scarichi sono corretti, montare il wc a filo muro risulterà semplicissimo.

Basterà quindi far coincidere gli scarichi tenendo il wc perfettamente aderente al muro e fissarlo al muro con gli appositi accessori in dotazione che possono cambiare in base al modello scelto. Il montaggio del water a filo muro è fatto! Eseguite sempre qualche prova per assicurarvi che il lavoro sia stato eseguito in modo corretto e che non ci siano perdite.

Sostituire guarnizione scarico wc a Parete

Sostituire guarnizione scarico wcA volte capita di vedere dell’acqua vicino al water, questo significa che c’è una perdita, si ma dove? Solitamente in questi casi la perdita arriva dal tubo di scarico, cioè quello che porta l’acqua dalla cassetta. Per averne la certezza basta far scorrere l’acqua e toccare il manicotto. Se la guarnizione ha ceduto sentirete bagnato. È quindi giunto il momento di sostituirla.

A questo punto dovete decidere se chiamare un tecnico o sostituirla voi stessi risparmiando parecchi soldi. La procedura è molto semplice e abbastanza veloce. Vediamo insieme quali sono i passaggi da eseguire.

 

 

Guarnizione per Scarico Wc:

GUARNIZIONE PER CAMPANA CASSETTA DI SCARICO INCASSO TWICO GEBERIT 816.418.00.1 Confezione da 1 Pezzo
33 Recensioni
GUARNIZIONE PER CAMPANA CASSETTA DI SCARICO INCASSO TWICO GEBERIT 816.418.00.1 Confezione da 1 Pezzo
  • Idoneità: adatto per tutte le valvole di scarico Geberit.
  • Contenuto: solo guarnizione di base.
  • Prodotto di qualità.

Procuratevi la guarnizione nuova, chiave inglese e un cutter.

  1. Prima di rimuovere il wc controllate il tubo, a volte c’è una buona tolleranza che consente di spingere il tubo all’interno del wc ed estrarlo dal lato opposto. Se così non fosse bisogna procedere a smontare il wc.
  2. Procedete a smontare il water come fareste per sostituirlo ma senza sollevarlo dal pavimento. Quindi togliete il tubo che porta l’acqua dalla vaschetta al wc e a questo punto controllate la guarnizione. Dovrete guardarla molto attentamente, a volte basta una piccolissima fessura per far passare l’acqua.
  3. Estraete la guarnizione dal tubo e utilizzatela come misura per acquistare quella nuova. La misura deve essere identica altrimenti non andrebbe a sigillare bene provocando perdite maggiori di quella vecchia. Prima di procedere col cambio della guarnizione puliamo bene sia la sede da eventuali residui di sabbia o calcare che la guarnizione nuova. Per renderla più morbida ed elastica utilizzate del talco, in questo modo durerà di più. Sarebbe meglio evitare di usare l’olio perché la farebbe diventare troppo scivolosa.

Adesso potete inserire la guarnizione nuova nel tubo e con un po’ di pazienza inserirla nella sua sede. Quando sarà inserita correttamente sentirete un piccolo scatto. Prestate attenzione a non far sfregare la guarnizione sul bordo del tubo perché potrebbe rovinarsi o tagliarsi, se non riuscite a inserirla piuttosto aiutatevi con un attrezzo di legno, tipo i mestoli da cucina.

Sistemate quindi in tubo di scarico. provate a far scorrere l’acqua e verificate che sia tutto asciutto. Se è così potete procedere con il montaggio del water. Avete sostituito la guarnizione del wc da soli e risparmiato un po’ di denaro.

Come montare un water:

  1. Allinea il bidet con i tubi di scarico e di alimentazione dell’acqua presenti sul pavimento.
  2. Disegna un contorno del bidet sul pavimento con una matita, successivamente segna la posizione dei bulloni di fissaggio sul pavimento.
  3. Rimuovi il bidet e crea dei fori pilota per i bulloni di fissaggio.
  4. Potrebbe essere necessario utilizzare un trapano a punta in metallo duro per perforare le piastrelle del pavimento.
  5. Usa il contorno disegnato sul pavimento e riposiziona il bidet.
  6. Inserire i bulloni di fissaggio e avvitarli.
  7. Assicurati che il bidet sia a livello.
  8. Posiziona i cappucci sopra le teste dei bulloni.
  9. Applica del silicone e sigilla la base del bidet.
  10. Collega i tubi del montante caldo e freddo (alimentazione), la valvola di intercettazione e lo scarico.
  11. Collega l’alimentazione idrica e di scarico, prova a far uscire un po’ l’acqua per verificare la presenza di perdite.

Se l’alimentazione dell’acqua del bidet non ha una valvola di intercettazione, aggiungerne una con tubi flessibili caldi e freddi con raccordi preassemblati che collegano il dado di accoppiamento al raccordo del bidet e il raccordo di compressione alla valvola di intercettazione. Questa procedura è la stessa per il water.

Che cos’è la curva tecnica del Wc?

curva tecnicaI sistemi di scarico a filo parete sono il frutto della nuova tecnologia. Non solo hanno fatto in modo di avere sanitari di design, ma hanno anche facilitato il modo di pulire garantendo un’igiene maggiore.

La curva tecnica è realizzata in polipropilene e viene stampata con un sistema a iniezione. La si utilizza per la connessione di water carenati con lo scarico a pavimento ed è regolabile tagliando fino a 10 cm.

La curva tecnica è il supplemento ideale per i wc traslati, è infatti stata creata per poter installare questo tipo di wc su impianti già esistenti e limitare interventi di adattamento.

Se volete installare una curva tecnica in modo corretto, dovreste verificare la sezione del water, per consentire un vasto interasse di controllo. Con l’utilizzo della curva tecnica è possibile montare wc con scarico traslato su impianti che hanno lo scarico fino ad una distanza massima di 25 cm dal muro. Per non sbagliare acquistate tutti gli accessori che vi servono da professionisti nel settore che sono in grado di fornirvi il materiale più adatto a ogni tipo di lavoro.

Ultimo aggiornamento 2019-12-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API