Sonda Idraulica Sturalavandini

Sonda Idraulica Sturalavandini da Idraulico per tubi.

Sonda sturalavandini per scarichi e tubi

Una delle tipologie più comuni di sturalavandini è la molla idraulica. Si tratta di sonde idrauliche a controllo elettronico il cui funzionamento si basa sull’applicazione di una pressione all’interno del tubo a contrasto del tappo che ottura il normale deflusso delle acque, liberandolo. Uno dei prodotti più efficienti che abbiamo trovato disponibile per la vendita su Amazon è il modello HODOY. Ti proponiamo una recensione che ti sarà utile leggere per fare una buona e consapevole valutazione all’acquisto.

Molla idraulica HODOY

Super Offerta 16%
HODOY Molla Sturatubi 220V Sonda Sturatubi Sturatubi A Pressione. (Gq75)
8 Recensioni
HODOY Molla Sturatubi 220V Sonda Sturatubi Sturatubi A Pressione. (Gq75)
  • Alimentazione: 230 V, 50 Hz; Potenza: 250W; Velocità di rotazione: 400 giri / min
  • Questo potente scovolino è dotato di spirali di varie dimensioni e un set completo di teste di foratura che consentono di pulire meccanicamente i tubi e rimuovere facilmente i blocchi

HODOY propone molla idraulica utile a sturare lavelli, lavandini, docce e qualunque altro scarico a parete e/o a pavimento. Le sue caratteristiche tecniche sono molto interessanti: controllo elettronico del sistema (220 V) a pressione con potenza nominale di 500 W capace di sviluppare un ciclo di pulizia di 400 r/minuto.

La sonda sturatubi HODOY permette di intervenire sia in contesto domestico che commerciale per sbloccare le tubazioni sino a 20 m dalla fonte, grazie alla grande portata del della sonda il cui diametro minimo è di 20 mm espandibile sino a 100 mm (a seconda della testa montata e del tipo di intervento da effettuarsi).

Si tratta di una molla a pressione sturalavandini per scarichi e tubi professionale capace di sopportare grandi carichi di lavoro senza registrare cali nelle prestazioni; è estremamente compatta, facile da usare che consente di lavorare in tutte le condizioni in maniera dinamica e sicura.

Compresa nella fornitura troviamo un guanto da lavoro, l’adattatore, i cavi necessari al buon funzionamento, e un comparto di frese e coclee utili ad intervenire qualunque sia l’entità e tipo di ostruzione del tubo o scarico.

Vantaggi: macchina professionale, affidabile, facile da usare e potente.

Difetti: non riscontrati.

Disostruzione tubi di scarico

Quando il problema degli scarichi di casa otturati diviene cronico per via delle cattive condizioni degli impianti di smaltimento, siamo costretti a continui e onerosi interventi. Le cause possono essere molte, ma principalmente la ragione è da individuare nell’anzianità delle rete, spesso fessurata, dalle quali aperture entrano vari detriti che otturano sistematicamente lo scarico.
La soluzione ideale per risolvere questo tipo di problemi in maniera facile e veloce risparmiando cifre considerevoli in interventi continuativi di idraulici è dotarsi di una sonda stura wc a spirale come l’ottimo modello Ginour acquistabile on-line su Amazon. Leggi la nostra recensione dedicata.

Sonda spirale wc Ginour

Ginour dispositivo per la pulizia di tubi 18 V 2000 mAh Li-Ion 7 m flessibile onda, spirale per 19 – 50 mm di diametro con LED, velocità variabile, strumento di pulizia ideale per canalizzazione
11 Recensioni
Ginour dispositivo per la pulizia di tubi 18 V 2000 mAh Li-Ion 7 m flessibile onda, spirale per 19 – 50 mm di diametro con LED, velocità variabile, strumento di pulizia ideale per canalizzazione
  • 【 18 V 2000 mAh Li-Ion 】 dotato di una batteria al litio ricaricabile 18 V 2000 mAh. È pratico per voi, mantenere una notevole durata; portatile come dispositivo con cavo e può essere privo di limitazioni di posizione.
  • Albero flessibile sostituibile: albero flessibile da 7 m, adatto per tubi a S o a L con un diametro interno di 19 – 50 mm. Design segmentato per facile smontaggio e manutenzione, per risparmiare tempo e denaro.

La sonda a spirale Ginour ha la particolarità di essere estremamente trasportabile e utile per garantire la giusta agilità di intervento in situazioni di lavoro con spazio limitato. Si alimenta con una batteria a lito ricaricabile da 18V di tipo 2.0AH, da sola sufficiente a sviluppare ben 560 RPM di coppia della testina garantendo un’efficacia propria di una macchina professionale. L’agilità di uso è dovuta dalle caratteristiche dell’albero, flessibile, di 7,5 m che con un diametro interno di ¾.

Monta sul fondo della sonda una comoda luce LED che permette di lavorare con visibilità migliorata. Ideale per risolvere problemi di otturazioni di tubi di scarico di lavandini, lavelli, docce e wc di media entità con localizzazione del problema alla portata della lunghezza della sonda.

Vantaggi: a batterie trasportabile. Regolazione della velocità della spirale da 0 a 560 giri/minuto. Ultra-compatta, consente di risolvere il 90% degli ingorghi di tubi e scarichi in contesto domestico o similare.

Difetti: la lunghezza della sonda non supera gli 8 metri, ma riteniamo che sia proporzionata alla destinazione d’uso di questa sonda spirale.

Tubo otturato nel muro:

Quando il tubo otturato si trova nel muro, l’intervento richiede una certa attenzione nel caso in cui si usino sonde idrauliche a pressione, infatti il rischio, soprattutto se si interviene su impianti molto vecchi, è quello di provocare la rottura del tubo e con il disagio che ne consegue.

Una soluzione valida la offre un particolare tipologie di sonde a spirale sturatubi con trivella di recupero tipo il modello 51820 CFH, disponibile all’acquisto su Amazon. Di seguito ti proponiamo una breve recensione tecnica.

Spirale sturatubi CFH

CFH 51820  ,Spirale sturatubi 7 m, con trivella di recupero da 25 mm
163 Recensioni

Il modello 51820 CFH rappresenta la soluzione ideale per intervenire in maniera precisa e veloce per sturare qualunque tubo di scarico grazie alla spirale con sonda da 7 m dotata di trivella di recupero con diametro massimo di 25 mm.

Consente risolvere il problema dei tubi di scarico otturati da peli e dall’accumularsi di altri materiali come carta igienica o altro senza l’uso di agenti chimici.

Vantaggi: facile da usare, portatile e potente.

Difetti: nessuno.

Spesso diamo importanza alla funzione di un impianto che ci garantisce il normale svolgimento delle faccende nella vita quotidiana quando qualcosa va storto. Potremmo fare molti esempi, ma niente è più disagevole di un tubo di scarico del nostro impianto di smaltimento delle acque nere o bianche otturato.

Inoltre sappiamo quanto sia oneroso l’intervento di un tecnico che risolva il problema per noi. Una soluzione valida, per essere sempre pronti ad ogni evenienza, è quella di dotarsi di uno sturatubi, o meglio di una sonda idraulica, così da poter essere in grado di risolvere il problema in qualunque momento e in piena autonomia. Si tratta di utensili facili da usare per quanto un po’ di predisposizione al fai da te aiuti. I vantaggi sono certamente molti: economici, pratici e logistici, – ma quale scegliere?

La domanda è lecita anche perché esistono diverse tipologie di sturalavandini da idraulico per tubi che funzionano con tecnologie differenti, ognuna delle quali è adatta ad esser adoperata in situazioni e contesti differenti.

Di seguito ci proponiamo di fare un panoramica sulle tipologie delle sonde idrauliche sulla base delle diverse tecnologie di funzionamento, le caratteristiche tecniche più importanti, i fattori da tenere in considerazione durante la fase di valutazione e qualche utile indicazione e consiglio per farne il miglior uso possibile.

Infine potrai leggere dei suggerimenti di modelli che abbiamo selezionato tra le sonde idrauliche che è possibile acquistare on-line su Amazon.

Come usare al meglio una sonda sturalavandini: indicazioni e consigli

Una premessa iniziale è doverosa per dire che esistono principalmente 3 tipologie di sonde per pulire gli scarichi; tipi che possiamo classificare sulla base della loro tecnologia di funzionamento.

Quindi abbiamo: sondino sturalavandinosonda a molla idraulica e sonda a spirale.

Sondino sturalavandino:

Il sondino sturalavandino è uno strumento analogico la cui tecnologia di funzionamento è la semi-rigidità della sonda stessa e la sensibilità del tecnico che la utilizza. Si tratta di una sonda realizzata in materiale plastico animata (l’anima è in metallo), la cui utilità è quella di per mettere di individuare l’entità del problema e la distanza dell’otturazione rispetto alla fonte. Quindi si procede ad un primo test sulla base del quale si deciderà come e con quale tipo di pompa procedere.

Sonda a molla idraulica:

Il funzionamento di questa sonda è dovuto da un compressore che carica, appunto, come se fosse una molla, dell’aria e la rilascia ad una pressione utile a sciogliere l’ingorgo a seconda delle necessità ed entità del problema. Per quanto riguarda la pressione utile da somministrare all’interno del tubo c’è da dire che è importante che l’estremità della sonda sia in prossimità del materiale che ostruisce il tubo stesso e che questa sia proporzionata all’entità dell’ostruzione. Come regolarsi dunque? Semplice, basta andare per gradi ed incominciare azionando una pressione minima per poi aumentarla gradualmente sino a risoluzione del dell’otturazione.

Una raccomandazione: usare questo tipo di pompa su tubazioni a parete di impianti molto vecchi potrebbe comportare la rottura del tubo in quanto usurato dal tempo, con il relativo e ulteriore disagio che ne consegue. Si raccomanda prudenza è una indagine sullo stato di salute dell’impianto di scarico potrebbe essere necessaria.

Sonda a spirale:

la sonda a spirale permette di sturare tubi e scarichi in maniera meccanica. Si tratta di una sonda alla cui testa viene montata una fresa di dimensioni e caratteristiche tali da essere capace di mangiare il materiale che impedisce il normare deflusso delle acque all’interno del tubo di scarico. Sovente è possibile incontrare sul mercato sonde ibride che incorporano entrambe le tecnologie per avere in un unico strumento diverse possibilità di intervento.

Come si usa una sonda idraulica?

Per quanto non si richieda un talento specifico per imparare ad usare un sondino sturatubi, è necessaria una certa predisposizione al fai da te e chiaramente dotarsi di un minimo di attrezzatura da lavoro a corredo della sonda perché risultino agevoli e sicure le manovre necessarie al buon funzionamento della stessa e alla buona esecuzione del lavoro.

Equipaggiamento base? sarà utile dotarsi in maniera preventiva, così da essere pronti ad ogni tipo di intervento, anche di emergenza, di una una tuta da lavoro, dei guanti e delle scarpe antiscivolo nonché di attrezzi utili allo smontaggio della parte fori muro o fuori pavimento dello scarico dove si andrà ad inserire la sonda.

Come si usa? in una prima fase preliminare sarà cosa buona e giusta predisporre l’ambiente oggetto dell’intervento, – bagno, cucina o altro -, in maniera tale da essere preparati in caso di fuori uscita di acqua, è comune durante questo tipo di interventi e non bisogna aspettarsi acqua pulita, quindi è bene non sottovalutare questo aspetto.

In che modo ci si prepara?

Semplice: sollevando da terra qualunque oggetto e lasciando campo libero a eventuale fuori uscita di acqua, inoltre stracci e secchio a portata di mano aiutano a contenere l’acqua nel caso ce ne fosse bisogno.

Perché potrebbe uscire dell’acqua? Per via del fatto che quando si esercita una pressione all’interno della tubazione, chiaramente piena di acqua in quanto otturata, la stessa cercherà un naturale sfogo verso l’esterno. Il fenomeno sarà tanto più evidente quanto forte la pressione esercitata e la resistenza che il tappo contrappone alla pressione della pompa stessa. È una eventualità alla quale è giusto essere preparati per evitare danni a oggetti e persone.

Una volta predisposto l’ambiente, sarà sufficiente inserire la sonda nello scarico e sondare la distanza della quale si trova il tappo rispetto alla fonte, quindi, a prescindere dalla tecnologia di funzionamento della sonda per pulire gli scarichi della quale ci stiamo servendo, si procederà per gradi sino al completa risoluzione del problema.

A seguire diamo ulteriori indicazioni su quale sia il migliore sturalavandini o sonda stura wc a seconda delle circostanze nelle quali possiamo incontrarci, inoltre suggeriamo lo strumento ideale per la completa risoluzione del problema con una recensione dedicata di un prodotto acquistabile on-line su Amazon.

 

Click to rate this post!
[Total: 3 Average: 5]

Ultimo aggiornamento 2020-07-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API