Come disincrostare il wc quando il bagno è sporco!

Come disincrostare il wc quando il bagno è sporco!

La pulizia della casa è un azione che svolgiamo quotidianamente per evitare il formarsi di polvere e batteri ovunque. Ma la stanza che a noi più interessa pulire efficacemente è il bagno. Qui è facile l’accumulo di germi e batteri, per questo dedichiamo tante ore per una corretta e brillante pulizia.

Per fare ciò abbiamo bisogno di specifici prodotti per una pulizia esatta.

L’oggetto che più ci interessa e senza dubbio il wc, luogo dove l’igiene deve essere massima. Con prodotti, anche naturali, dobbiamo evitare la formazione di batteri, incrostazioni e macchie.

Alcuni rimedi che possiamo adottare per pulire il wc incrostato sono quelli naturali usati dalla nonna, e che ancora oggi sono efficaci ed ecologici per la pulizia del wc.

Rimedi naturali per disincrostare il wc sono i seguenti:

  1. aceto: questo magnifico rimedio elimina efficacemente il calcare dal nostro wc. Bisogna prendere dell’aceto bianco, diluito con poca acqua e iniziare a lucidare con lo scopino o con dei guanti le incrostazioni presenti. Per avere una pulizia più a fondo, si può spargere il bicarbonato direttamente sulla tazza e dopo aver fatto bollire l’aceto, spargerlo sopra e attendere almeno una mezz’oretta per farlo agire.Dopo aver fatto questo sciacquare con abbondante acqua. Per evitare il formarsi di molta schiuma, usare piccole dosi di questi due ingredienti. Se si vuole avere il wc profumato, si può scegliere di aggiungere poche gocce di un nostro olio profumato che usiamo.
  1. acqua calda e sale per i coperchi: da non dimenticare è anche la pulizia dei coperchi in plastica o in legno che siano. Per la pulizia dei coperchi in plastica si utilizza un panno con acqua calda e sale, agisce da disinfettante e darà lucentezza al coperchio.
  2. detergenti biologici: per una pulizia quotidiana del wc si può scegliere di usare un detergente biologico, come l’acido citrico (non è acido muriatico). Usando una piccole dose insieme a pochi milligrammi di un detersivo ecologico per piatti, si forma una soluzione da usare tutti i giorni come un normale detersivo.
  3. coca cola: questa potente bevanda che beviamo tutti i giorni, ha molteplici funzioni, oltre che piacevole da bere, può essere usata per un azione corrosiva contro il calcare e le incrostazioni più dure da eliminare. Basta versare una lattina direttamente nella tazza e far agire per diverse ore. Aiutandosi con uno scopino, pulire le incrostazioni e sciacquare. Se le incrostazioni sono dure da eliminare, si può farla bollire per pochi minuti e versarla nella tazza, in questo modo di sicuro lo sporco andrà via.

Alternative a questi prodotti naturali che possono essere usati per una buona pulizia del wc sono l’uso di un idroscopino a mano per bagni già esistenti. Questo sistema permette di pulire a fondo la tazza da incrostazioni resistenti, grazie al suo getto pressurizzato.

Con questo sistema moderno si elimina il tradizionale scopino da bagno, oggetto che attrae solo batteri e germi.
Invece se si vuole pulire quotidianamente il bagno, si può usare della carta assorbente con dell’alcool imbevuto. Questo garantisce l’eliminazione di molti virus e batteri che si annidano sulla tazza del wc. L’alcool agisce anche come azione sgrassante ed elimina cattivi odori che si possono formare. Esso può essere usato tutti i giorni perché evapora facilmente.

Un prodotto che agisce fortemente sulle incrostazioni da wc è senza dubbio la candeggina. Questo prodotto deve esser usato con cautela dopo aver indossato dei guanti come protezione. Versare un pò sulle pareti della tazza e far agire per qualche ora, dopo strofinare e risciacquare. Per avere un fondo tazza pulito, versare due o tre bicchieri di candeggina e far agire per diverse ore o anche tutta la notte. Poi tirare lo scarico è il fondo risulterà lucido e brillante. Se il fondo del wc si presenta nero allora segui questa guida: Come togliere il nero dal fondo del water

Miglior disincrostante per il Wc

Tanti sono i prodotti utilizzabili per una corretta disincrostatura del wc, da quelli naturali a quelli più specifici. Alcuni prodotti specifici che possiamo usare, sono quelli che troviamo sul sito Amazon. Su questo sito si trovano davvero tanti prodotti utili per il bagno.

Alcuni dei più usati e comprati sono i seguenti:

  • Cif Ultra Anticalcare per bagno, rimuove efficacemente le macchie e il calcare del wc senza dover sfregare costantemente;

Cif Ultra Anticalcare per Bagno - 750 ml
5 Recensioni
Cif Ultra Anticalcare per Bagno - 750 ml
  • Cif Ultra Anticalcare
  • Grazie alla migliore formula Cif di sempre contro il calcare
  • Rimuove efficacemente il calcare e lo sporco ostinato dal tuo bagno senza bisogno di strofinare a lungo per superfici brillanti e senza aloni

  • Ters Ammoniaca, ottimo prodotto che elimina le incrostazioni più dure;
Ters Igienizzante Super Sgrassante, Ammoniaca Profumata Detergente - 1000 ml
14 Recensioni
Ters Igienizzante Super Sgrassante, Ammoniaca Profumata Detergente - 1000 ml
  • Faremo il possibile per consegnarti questo prodotto ad almeno 45 giorni dalla scadenza
  • Mastro Lindo Detergente per bagno, questo prodotto pulisce a fondo il wc, eliminando con molta facilità ogni tipo di macchia presente;
Mastro Lindo - Detergente per Bagno - 6 pezzi da 950 ml [5700 ml]
3 Recensioni
Mastro Lindo - Detergente per Bagno - 6 pezzi da 950 ml [5700 ml]
  • Rimuove i residui
  • Fresco profumo
  • Formula protettiva
  • Rio – Tutto Bagno, Detergente 5 Azioni, questo prodotto biologico deterge e profuma il bagno, pulisce a fondo lasciando un ottima profumazione in tutto il bagno;
Rio - Tutto Bagno, Detergente 5 Azioni , 750 ml
6 Recensioni
Rio - Tutto Bagno, Detergente 5 Azioni , 750 ml
  • Faremo il possibile per consegnarti questo prodotto ad almeno 45 giorni dalla scadenza
  • Duck Fresh Discs per WC, prodotto da applicare sul lato della tazza, previene il formarsi del calcare, pulisce ad ogni risciacquo, ottima profumazione, durata di circa 8 settimane.
Super Offerta 10%
Duck Fresh Discs Lavanda per WC - Confezione da 2 Ricariche
10 Recensioni
Duck Fresh Discs Lavanda per WC - Confezione da 2 Ricariche
  • ATTENZIONE: Il prodotto è disponibile in vari colori e/o fragranze. Non siamo in grado di offrire un modello/fragranza in particolare.
  • Previene il calcare che ospita i germi
  • Fragranza continua
  • Pulisce ad ogni risciacquo
  • Dura fino a 8 settimane

Come smacchiare e sbiancare il water?

Il nostro bagno a volte non sempre risulta ben lucido e sbiancato anche se abbiamo ben strofinato a fondo.
Alcuni prodotti che agiscono sulla sbiancatura del wc sono il bicarbonato, succo di limone e borace.

bicarbonato e limoneBicarbonato e sale: questo prodotto usato con del sale ha una forte azione di sbiancare il wc da incrostazioni molto forti da eliminare. Versare direttamente nella tazza pochi grammi di bicarbonato e sale grosso.

Con lo scopino spargerlo su tutti i lati del wc, dopo questo fare agire per diverse ore. Trascorso il tempo risciacquare con acqua, il wc diventerà bianco e lucido. L’azione del sale fa si che l’acqua della tazza sia meno calcarea.

Succo di limone e borace: con questi due ingredienti si può creare un altro metodo molto efficace. Mischiati due bicchieri di borace e uno di limone si crea una pasta morbida e cremosa da applicare sulle zone del wc con più incrostazioni e macchie gialle. Se vuoi leggere un articolo più approfondito a riguardo ti consigliamo di visitare: Come pulire un bagno

L’azione del limone sbiancherà la tazza e renderà il wc più igienico.

Acquista i migliori bidet o il miglior gabinetto su Amazon.

Come togliere il calcare dal box doccia incrostato

box doccia calcareAnche la doccia presenta calcare e macchie di incrostazione difficili e ostinate da eliminare.
Come per il wc gli ingredienti naturali da poter usare per lavare il piatto doccia sono bicarbonato, sale e aceto. Unendo insieme questi tre ingredienti, in piccoli dosi, si forma una crema non troppo liquida, da poter usare sulle pareti e sul piatto doccia. Basta farlo agire per pochi minuti, poi sfregare con forza e risciacquare con dell’acqua calda.

Anche il succo di limone può essere usato per la doccia, se essa non e troppo sporca. Con una spugna abrasiva lucidare bene lungo tutta la superficie della doccia e poi risciacquare. Il succo di limone può essere anche mischiato con dell’alcool e sapone neutro, questo composto darà più lucentezza alla doccia.

Se anche questi rimedi non sono efficaci, si può usare in alternativa, oltre ai tanti prodotti del supermercato, l’ammoniaca. Con una spugna strofinare bene le pareti e poi risciacquare. In questo modo verrà eliminato anche lo sporco più resistente.

Per i vetri della doccia si può usare dell’aceto diluito con acqua calda, questo deve essere subito asciugato con della carta da cucina. Usando un lavavetri, si può scrostare meglio il piatto doccia, sia le piastrelle prima del formarsi di macchie.

Ultimo aggiornamento 2019-05-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento